Categoria: Under 16 Femminile

Categoria Under 16 Femminile di Pall. Montagnana.

Seconda impresa per il Pink Basket

Le ragazze della Pallacanestro Montagnana hanno disputato la seconda gara del campionato Under 15 CSI, incontrando in trasferta la squadra di Noventa Padovana. Ecco alcune considerazioni estrapolate a caldo a Coach Bianchini.

“Ci siamo proposti di giocare liberi e di divertirci, e questo abbiamo fatto al di là del punteggio finale. La squadra è indubbiamente cresciuta rispetto alle partite precedenti: più passaggi, più contropiede, più difesa con il recupero di molti palloni per infrazione degli 8 secondi,  più gioco collettivo.

La migliore disposizione in attacco ha permesso ad ogni giocatrice di prendersi lo spazio per 1c1 e di giocare con le compagne.    Giunge allora giusta una domanda: ma perché abbiamo segnato così poco e subito così tanti canestri?

Sintetizzo il tutto dicendo che dobbiamo smettere di bussare alla porta dell’avversario chiedendo gentilmente di fare qualche canestro  e difendere con più continuità e sopratutto bisogna segnare canestro;

“DETERMINAZIONE” e “CONVINZIONE DEI PROPRI MEZZI” la chiave.

Dobbiamo essere fiere di ciò che facciamo perché sappiamo che ci alleniamo per crescere”.

Ed ora, le considerazioni di un’atleta, Francesca:”La seconda partita di campionato si è svolta il 25 novembre presso il palazzetto di Noventa Padovana. Durante il viaggio, avevamo ansia ed agitazione; però, quando siamo entrate in campo per fare i nostri primi canestri, eravamo molto determinate a raggiungere il nostro obiettivo.

Le avversarie erano toste, ma i primi due tempi siamo riuscite a contenerle. Negli ultimi due tempi, invece, hanno iniziato ad essere più aggressive facendo molti canestri. A questo punto, abbiamo puntato sulla difesa e qualche canestro siamo riuscite ad evitarlo. Alla fine siamo state soddisfatte della partita, perchè rispetto le precedenti, siamo migliorate”.

Risultato finale: Noventa Padovana 73 – 21 Montagnana

RISULTATI PARZIALI

1° periodo 17 – 8; 2° periodo 20 – 1;
3° periodo 20 – 6; 4° periodo 16 – 6.

 

di Staff Pall. Montagnana

U15F: LA MIA PRIMA PARTITA

La prima cosa che mi viene in mente pensando alla mia  prima partita di campionato, è sicuramente che E’ STATA IMPEGNATIVA. La seconda, è che abbiamo cercato di fare il meglio possibile o, almeno, io ci ho provato.

Penso che tutte quante, prima di inizio gara, abbiamo avuto un momento di ansia e di paura che abbiamo affrontato una volta entrate in campo. Le avversarie erano forti; noi, invece, abbastanza disorganizzate per quanto riguarda la disposizione in campo. Riguardo l’attacco, dobbiamo migliorare ancora mentre, per la difesa, sono soddisfatta: abbiamo fatto molto meglio rispetto alla volta precedente e abbiamo lavorato molto in allenamento, nonostante il punteggio possa far pensare al contrario.

Nonostante abbiamo perso, abbiamo affrontato tutto serenamente, pensando alle altre partite che abbiamo davanti; dobbiamo prendere il punteggio di questa partita come punto di riferimento per fare meglio, d’ora in avanti. Credo che avere perso, ci renderà più forti perchè cercheremo sicuramente di migliorare e dare il meglio di noi nelle prossime partite.

(El Moustamid Chada)

U15 Pink Montagnana – Baseka

Prima di campionato per l’Under15 Femminile che sabato 11 novembre ha incontrato tra le mura del palazzetto di casa, la squadra di Baseka (Bagnolo di Po, Sermide e Castelnovo Bariano).

Siete scese in campo con addosso un gran timore per questo avversario, ritenuto ostico per come era andata l’amichevole giocata il mese scorso. Se a questo aggiungiamo l’emozione incredibile che tutte sentivate, si spiega benissimo lo stato di stallo in cui è trascorso il primo tempo di gara: il primo quarto chiuso con un 6 – 24, il secondo  1 – 24 con totale dominio in campo di Baseka.

Probabilmente, durante l’intervallo, il Coach è riuscito a sbloccarvi dall’impasse e riportarvi con i piedi in campo: il terzo e quarto quarto sono andati un po’ meglio e qualche punto l’avete portato a casa (8 -17; 5-5). Si sono visti tanti, tanti errori: per emozione o per inesperienza; ci stanno tutti perchè ricordiamo che alcune di voi si allenano da un anno, altre da pochi mesi, perciò non dovete certo avvilirvi. Però, qualcosa  si è sbagliato nonostante in allenamento si fosse provato e riprovato: questo vi insegna che bisogna entrare in campo oltre che con le gambe, con la giusta concentrazione e una buona dose di determinazione e “cattiveria”. Dovete lavorare oltre che sulla tecnica, sul carattere ed imparare ad essere più sicure di voi stesse e meno “gentili”.

Adesso avete due settimane per lavorare sodo, prima della trasferta a Noventa Padovana di domenica 25/11. Non conoscete questo avversario, perciò partite convinte di essere voi le più forti e giocatevela dall’inizio alla fine!!!

 

 

 

 

Pink Basket: pronte….partenza…

 

Un’altra amichevole tutta rosa, sabato 20 ottobre: nel campo della Palestra Ex Gil, si sono incontrate le squadre U15 Femminili di Montagnana e Solesino.

Ho visto in campo molti miglioramenti rispetto l’esordio della settimana precedente contro Baseka. Forse l’avversario di oggi era più alla nostra portata, sicuramente siamo scese in campo con uno spirito diverso: con più grinta, un po’ più di concentrazione e gioco di squadra.

Ovviamente, abbiamo ancora molte cose da migliorare ma, considerando che un anno fa neanche pensavamo di poter schierare una squadra femminile, direi che strada ne abbiamo fatta tanta! Bello constatare che le ragazze hanno voglia di crescere: è evidente dall’impegno che vediamo in palestra durante gli allenamenti; hanno grinta e spirito di gruppo: basi indispensabili per continuare questo percorso ed andare avanti!

Tra 3 settimane inizierà il campionato: la prima partita domenica 11 novembre alle 18.00 in casa, sempre contro Baseka. In amichevole ci hanno lasciato poco spazio, non dobbiamo scoraggiarci ma essere ancora più determinate a fare il nostro meglio per portare a casa qualche punto in più.

Forza ragazze!!