Under16 Monselice 44 – 42 Pall. Montagnana

Rieccoci, amici e tifosi della nostra Under16: dopo la brutta sconfitta patita in trasferta contro il Bagnolo domenica scorsa, siamo oggi impegnati a Monselice, in quello che si può chiamare il derby della Rocca,  contro i pari età del Beavers.

Giusto per statistica, i Beavers Monselice li abbiamo già incontrati la passata stagione vincendo sia all’andata che al ritorno, quindi aspettiamoci una squadra che medita la rivincita. Dopo la consueta fase di riscaldamento, i due quintetti sono schierati per l’inizio della partita. Si parte e, dopo pochi minuti di gioco, la nostra squadra è sotto di 6 punti. Evidente, in questo inizio gara, l’incapacità di difendere: perdiamo regolarmente le marcature con conseguenti falli commessi; gli avversari sono schierati nella loro metà campo in modo da impedirci le entrate per il terzo tempo e non possiamo fare affidamento su nostri tiri da fuori area per far salire il punteggio. Il primo quarto scivola via impietoso con un parziale di 6 a 16.

La seconda frazione di gioco è pressoché gemella della prima, nonostante il coach provi più volte a dare una scossa alla squadra con cambi e time out.  Subiamo pesantemente le iniziative degli avversari e anche sugli spalti dobbiamo sopportare il tifo dei locali che, purtroppo, hanno più occasioni di noi per esultare. Il primo tempo finisce, contro ogni aspettativa pregara, con un bagno di sangue: 13 a 31.
Con il morale sotto i tacchi, ci prepariamo alla seconda parte del match,  perlomeno sperando in un risultato finale meno pesante e a una reazione dei ragazzi. Ebbene il bello dello sport è proprio questo:  l’imprevedibilita’, un piccolo particolare che stravolge una gara che sembrava già segnata: Passando dalla difesa a uomo a quella a zona, gli avversari sono colti impreparati; approfittiamo di questo e della ritrovata vena dei nostri ragazzi, per realizzare una rimonta che ha dell’incredibile, confrontata ai quarti precedenti: giocando un quarto perfetto, dove c’è tutto il cuore e l’impegno della nostra squadra, chiudiamo 22 a 6 a nostro favore che significa portare il punteggio a 35 a 37 e partita riaperta.
Gli ultimi 10 minuti di gara sono molto equilibrati, abbiamo speso molto, la fortuna e l’arbitro non ci aiutano, lottiamo fino alla fine, con molta tensione in campo e in tribuna. E’ un testa a testa all’ultimo secondo e non riusciamo a recuperare gli ultimi 2 punti di vantaggio per i Beavers che vincono la loro prima partita di campionato, con il punteggio di 44 a 42.
Che dire….sicuramente potevamo anche vincere, tuttavia il gap dopo il primo tempo era abissale e di più non potevamo chiedere.
Ora rimbocchiamoci le maniche e prepariamoci alla prossima gara.

di Bertazzini G.
Please follow and like us:

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *